lunedì, aprile 14, 2008

Il responso delle urne

Forse la mia analisi è un po' naffrettata, ma nel delinearsi sempre più netto dei risultati elettorali del 2008 si nota come, al di là della netta deluzione personale, il panorama politico italiano ne escealmeno formalmente semplificato. Ma allora ho pensato, sono scorso all'indietro engli anni, e honotato una strana coincidenza. Con i risultati elettorali del 1976. Vi riporto per semplicità i primi due posti:

Democrazia Cristiana (DC) 14.218.298 38,71% 263
Partito Comunista Italiano (PCI) 12.622.728 34,37% 227

Sono passati 22 anni e mi sembra sempre più lampante l'accostamento, seppur riaggiornato, che passando gli anni il PD sia il nuovo PCI e il PDL la nuova DC. Vorse alcuni sobbalzeranno a questa mia anlisi frettolosa del dopo elezioni. Sono però tante le coincidenze. Gli exit poll spostati a sinistra ci mostrano che molti hanno votatto a destra "turandosi poi il naso" e vergognandosene perché evidentemente non hanno poi comunicato il loro voto a chi glielo chiedeva fuori dal seggio. Secondo me in Italia dobbiamo capirlo: siamo una nazione di destra, conservatrice, che ha paura della sinistra. Saranno le tasse. Sarà l'immigrazione. Non lo so. So solo che mi viene il dubbio che dopo 50 anni di sconfitte elettorali del PCI ce ne siano altri 50 di sconfitte elettorali del PD...

6 commenti:

Edo ha detto...

Vorrai dire 32 anni?

Comunque questo va nel senso del mio pensiero sugli italiani e la societa' italiana: gli italiani, presi singolarmente (questo almeno il mio pensiero di qualche tempo fa) sono molto aperti (qui ci vorrebbero delle precisazioni). Quando si va a formare una societa' di tali individui la societa' tende a diventare conservatrice.

In olanda, d'altra parte, i singoli sono molto conservatori, ma la societa' che creano e' molto aperta.

Daniele ha detto...

Si, infatti. Sempre bravi a parole mentre nei fatti... Tant'è vero che siamo sempre a guardare verso l'estero, mentre poi stringi stringi riamniamo sempre l'italietta che conosciamo....

Fragmentadora de Papel ha detto...

Hello. This post is likeable, and your blog is very interesting, congratulations :-). I will add in my blogroll =). If possible gives a last there on my blog, it is about the Fragmentadora de Papel, I hope you enjoy. The address is http://fragmentadora-de-papel.blogspot.com. A hug.

Jacopo ha detto...

Leggo solo oggi questa drammatica interpretazione del voto delle urne del 2008.Ieri ho visto la seconda puntata del film su Aldo Moro, la prima l'ho persa, ed ora a rileggere tali accostamenti, la possibilità di rievocare quegli anni '70 mi mette un po' di timore, ma non credo che le nostre generazioni abbiano tale coscienza,conoscenza ed incoscienza politica!

Daniele ha detto...

Speriamo di no! L'intento del mio commento era invece di mettere in luce come dopo 32 anni (e non 22 come mi fa notare Edo!) sembra in questa Italietta provinciale niente cambi.

Anonimo ha detto...

leggere l'intero blog, pretty good